La posa è arte

con 1 commento
Model: Alice Fanton - La Posa è arte
Immagine gentilmente concessa da Alice Fanton

La posa di ritratti è un’arte che richiede abilità ed esperienza. È anche una sfida che per il fotografo richiede tatto, un acuto senso della composizione ed eccellenti riflessi nel premere il pulsante di scatto. Durante una sessione, il soggetto si sposta quasi continuamente tra gli scatti e i ritratti riusciti dipendono da un rapporto amichevole per segnalare al modello o alla modella “fermati qui”. I fotografi dicono che hanno bisogno di empatia per pensare come meglio riprendere il soggetto e anticipare le buone pose del ritratto. La pazienza del fotografo può ispirare al soggetto ad essere estremamente rilassato così da condividere molti momenti creativi. La posa è la base di un bel ritratto che incontrerai su ogni sessione di lavoro. I fotografi preferiscono discutere sulle pose in uno studio o sul posto illustrando a volte l’immagine del ritratto che si vuole ottenere. Mentre il fotografo scatta, il dialogo permette di progettare nuove sessioni di lavoro e conoscere il soggetto e le sue aspirazioni. Un progetto con punti di vista combinati possono aiutarti a scattare ritratti attraenti e perchè no, anche vendibili.

Inizia con un sorriso

La tua sessione di ritratto potrebbe iniziare con pose testa e spalle e passare a scatti a figura intera. Decidi per istinto e in base all’argomento che stai affrontando. I tuoi suggerimenti e la tua simpatia scherzosa possono generare sorrisi e sguardi laterali dai soggetti. Entrambi iniziate ad essere più coinvolti.
Mentre ti concentri sulle espressioni facciali, cerca di indurre la modella a torcere e girare il corpo. Possono appoggiarsi su una sedia, toccarsi la testa, ridere a crepapelle e divertirsi perché contribuisci a rendere divertente la sessione.
La posa alla fine è naturale per i fotografi perché capisci cosa dire e fare al momento giusto.
I sorrisi sono di varie forme e dimensioni e sono molto preferiti agli sguardi. Altre espressioni possono essere birichine, cupe o semplicemente rilassate. Alcuni scatti sono spontanei, altri ti ispirano. È appagante fotografare i volti con un bagliore interiore che risponde alle tue intenzioni. Sai che saranno contenti delle loro stampe. I sorrisi momentanei sono i tuoi vantaggi, spesso accompagnati da sguardi significativi o rilassamento ponderato. Anche le facce diritte e composte sono molto gradite, perché la persone sono interessate a volte a sembrare più serie.

Seguici sulla pagina Instagram.

Share

One Response

  1. Alice
    | Rispondi

    😎😎😎top

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.