class="post-template-default single single-post postid-1775 single-format-standard wp-embed-responsive wide trans-header not_ie consigli-per-fotografare-buoni-ritratti" >

Consigli per fotografare buoni ritratti

con Nessun commento

Condividiamo alcuni consigli pratici da tenere a mente quando si scatta un ritratto.

Ritratto femminile - Consigli

Come fotografo, se ti viene richiesto di creare ritratti femminili, ci sono una serie di fattori chiave che vale la pena tenere a mente e che possono creare o distruggere un risultato positivo. Che sia tu il fotografo o il soggetto, come modello e non siete professionisti esperti, allora è necessario sapere come posare per una foto e come garantirsi un risultato di successo. Nei nostri shooting cerchiamo di dare la formazione giusta.

Tieni sempre presente che:

Tutta la migliore illuminazione, esposizione e composizione del mondo non salverà l’immagine se il tuo modello sembra goffo e infelice.

Ecco quindi alcuni suggerimenti utili per rendere i tuoi ritratti femminili davvero professionali.

Le curve

È considerato piacevole per un soggetto allontanare il proprio corpo dalla fotocamera, piuttosto che allinearsi su di essa. Crea curve e forme più visive, completando il modello. Certamente aiuta il soggetto a sembrare meno rigido e goffo e meno come se stesse posando per una foto segnaletica della polizia. Cerca di evitare qualsiasi parte del corpo creando una linea retta; le linee rette renderanno il tuo modello rigido e scomodo.

Relax

Posare le braccia e le mani può essere complicato per un modello inesperto. Fondamentalmente, braccia e mani devono essere mantenute rilassate. Niente pugni, in quanto ciò può creare tensione alle mani e nelle braccia. Le braccia stesse dovrebbero essere tenute leggermente distanti dal corpo per cercare di evitare la posizione del “soldato sull’attenti”, oltre a mantenere la posa rilassata e naturale. Spingere le mani in avanti verso la telecamera può farle apparire più grandi rispetto al resto del corpo, quindi fai attenzione.

Inquadratura

Se il viso della modella è il soggetto di una foto in primo piano, può mettere le mani intorno al viso per inquadrarlo. Il modello può usare una o entrambe le mani e appoggiarle sul viso, toccandolo dolcemente. La mano può anche essere usata come mezzo per sostenere il viso se effettivamente appoggiano la testa tra le mani.

Il collo

La posa delle mani - consigli

Tra i consigli, Il collo del soggetto è una parte fondamentale del corpo che può influenzare notevolmente lo scatto. Se non allungato leggermente il collo e non si spinge la testa troppo in avanti, ci sono cambiamenti che creeranno ombre indesiderate e pieghe antiestetiche nel collo. Fai attenzione a chiedere al tuo modello di girare il collo in modo tale da non generare troppe di queste rughe dal collo alla spalla.

Guardare indietro

Altri consigli: Il viso sopra la spalla è un’altra posa classica che è abbastanza facile da ottenere per un modello inesperto. Queste immagini sono molto d’impatto e possono anche sembrare piuttosto enigmatiche e di classe. Possono agganciare la telecamera con il contatto visivo o guardare sempre in direzioni diverse. Fai di nuovo attenzione alle pieghe del collo.

Sdraiarsi

Come fotografare le modelle - Consigli

Per un po’ più di intimità nei tuoi ritratti femminili, puoi chiedere alla modella di sdraiarsi. Possono scegliere di guardare direttamente la fotocamera, per foto dall’aspetto più sicuro, o forse distogliere lo sguardo o chiudere gli occhi per immagini più malinconiche. Se li fai sdraiare con il corpo inclinato verso la telecamera, anche questo ha un effetto grazioso.

In piedi

In una posizione eretta, le gambe generalmente non dovrebbero essere tenute dritte. Per una donna, la classica posa in piedi consiste nel mettere più peso sulla gamba posteriore e puntare la punta del piede verso la telecamera. Incrociare una gamba davanti all’altra può anche creare alcune linee visive che sono lusinghiere e piacevoli alla vista.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.